WHO WE ARE

ENGLISH

IL BRAND

LUCIANO DI NARDO

TECHNOFASHIONGROUP

Il Brand Techno Fashion Group nasce negli anni 90 come società di consulenza internazionale per il sistema moda. Accademia Moda Luciano Di Nardo, è il dipartimento delegato all'alta formazione che opera con successo all'interno del gruppo. Il ruolo dell'Accademia è quello di sviluppare sinergie nuove e d'avanguardia compatibili con le esigenze del mercato reale e l'evoluzione della Moda. Fondamentale è il la valorizzazione dei giovani Talenti, con cui traslare osmoticamente fresche energie per ridefinire nuovi modelli di comunicazione e sviluppo.

Appunti di storia

La mia "storia" nella Moda inizia nei favolosi anni settanta, anni fantastici di sperimentazione e creatività, dove praterie di sistema erano disponibili per i grandi progetti. Sarà proprio la progettazione che mi aprirà le porte permettendomi di collaborare con le aziende e i Brand del Lusso. Alcuni nomi; Mirta Del Pineto, Missoni, Guy Laroche, Lanvin, Dolce&Gabbana, Cavalli e altre, più le mie sofferte collezioni. In quel periodo ho avuto l'opportunità di incontrare un "acerbo e titubante" architetto, il grande Gianfranco Ferrè. Questa particolare collaborazione era basata sulla ricerca e la sperimentazione, il periodo storico grondava di stimoli, opportunità e sogni palpabili. Per ben cinque anni le nostre esperienze progredivano in parallelo, accumunati dall'amore viscerale per il bello e l'evoluzione delle forme pure. Ispirato e convinto dalla visione del perfezionismo e dalla passione per le sfide estreme, la contaminazione progrediva anche nella formazione, sostenendo e rafforzando il concetto di Approccio MentaleHo scoperto e condiviso con i giovani, la voglia di mettersi in gioco sia in termini di risultati che di comunicazione. Il percorso è stato difficile ma straordinario. Oggi sono impegnato in una autentica rivoluzione culturale, sempre ispirata da concetti innovativi e di Alta Qualità.

A mio fianco un gruppo di professionisti di alto livello internazionale, condividono importanti obbietti. Un contributo determinante è dato dal costante lavoro svolto da Josephine Seganti. A lei va riconosciuta la competenza nella selezione dei giovani talenti e la capacità di motivazione. 

il Maestro Luciano Di Nardo rappresenta la cultura della moda nella forma più alta. La fama ha ormai superato i confini nazionali. E' stato selezionato da AMI (fashion education) come innovatore e migliore tra gli otto formatori a livello internazionale. 

Oggi viene richiesto dalle più prestigiose università di Moda e Arte del mondo dove tiene affollati seminari e relazioni.

In Italia è titolare della cattedra per Fashion Engineer Designer presso le Accademie Luciano Di Nardo.


SEMINARIO presso Beifu Costume Art and Engineering College direzione dello sviluppo del prodotto di abbigliamento

Luciano Di Nardo esperto senior del Fashion board italiano.

Ha creato il metodo di insegnamento TFG diventando libro di testo per numerose università e college.



LE SEDI DELLE ACCADEMIE


Accademia Moda Luciano Di Nardo

 

è il dipartimento formativo di TECHNOFASHIONGROUP per l'alta preparazione dei giovani da inserire nel sistema moda

Siamo Designer, Tecnici, Progettisti Moda e Formatori di alto livello

Consulenti esperti in analisi del prodotto e certificatori della Qualità, analisti ed esperti in sistemi avanzati per la nuova formazione, siamo "affamati" di innovazione e amanti delle eccellenze. 

Accademia Moda Luciano Di Nardo è una realtà in costante sviluppo.

Diamo priorità e valore alla visibilità alle persone, le seguiamo nella carriera e con loro risolviamo i problemi. Offriamo un posto da leader nella squadra e servizio di consulenza gratuito che progredisce  parallelamente alla crescita professionale. In Accademia Moda Luciano Di Nardo le differenze sono fondamentali, la serietà e la trasparenza sono le nostre bandiere. Forti di un’esperienza di oltre 35 anni, ci identifichiamo a livello internazionale per qualità, affidabilità, coerenza e professionalità, la nostra squadra di intervento, va di là delle promesse, condividendo con le persone e le aziende un preciso impegno per il futuro.

Abbiamo attivato la strategia dei piccoli numeri, puntando sulla qualità e non sulla quantità, sui servizi personalizzati e l'assistenza continua. La specializzazione è strutturata sul metodo "Tfgsystem", premiato nel 2001 dall'Università di Economia e Commercio di Modena e Reggio Emilia, per l'originalità, l'efficacia e l'innovazione. L'entusiasmo e la passione di quando abbiamo iniziato a operare nel Fashion System, si è trasformata oggi in potenza e efficenza al servizio di chi vuol emergere. La figura in uscita dai nostri master è il Fashion Engineer Designer, figura riconosciuta dalla Comunità Europea e Regione Lombardia e inserita nei programmi di aggiornamento dalle aziende più performanti. Il Metodo è progettato per sviluppare l'attitudine all'autonomia con forte attitudine al Problem Solving, diventando utile riferimento aziendale e ideale supporto alla produttività. Adottato dalle Grandi Università Cinesi e Portoghesi per la specializzazione post Laurea, viene riconosciuto come strumento di sviluppo per le aziende del Fashion System.

 

I "FED" sono operativi ricoprendo ruoli di eccellenza nei Brand della Moda, ricoprendo ruoli di assoluta eccellenza.


La "leggenda"

"Sono orgoglioso d'essere riconosciuto all'estero come un riferimento del Made in Italy"

 

Tutto è iniziato all' Open Day alla Pietro Paleocapa, I.T.I.S. istituto tecnico per periti tessili. Presente con i colleghi e un gruppo di splendi studenti, ho incontrato il Prof. Carissoni Ezio docente di tessile e abbigliamento, è stato un incontro che ricorderò per sempre. Il Prof. è un professionista consulente che ha collaborato anche per Albini tessuti. Mi ha raccontato che, in una missione nelle aziende di filatura di Albini in Egitto, ha sentito parlare di una "Leggenda". 

Si vociferava che un famoso Designer italiano, intorno all'anno 1994 circa, abbia addirittura disegnato le "Grandi Uniformi" della Guardia Presidenziale Egiziana. Improvvisamente un silenzio agghiacciante, una vibrazione, uno sguardo incrociato tra stupore e meraviglia. Dopo un attimo di allineamento, la tensione si allentò. Dal fondo dell'Aula Magna, il professore venne verso di me, e avvicinandosi mi disse; complimenti e grazie per avermi dato il privilegio di conoscere quel grande Designer che ha realizzato quel progetto e, aggiunse; Allora vuol dire che ... oggi ho incontrato la "leggenda Vivente"! 

Grazie Prof. Ezio