fashionacademy

LUCIANODINARDO

Master in alta specializzazione Moda


OBBIETTIVI LAVORO

IL SOGNO POSSIBILE È DIVENTARE

FASHION ENGINEER DESIGNER

Ingegnere progettista "Architetto" del corpo umano

IL FED

opera nell'area del saper fare

 

Risolve le criticità

Da anima (Stile) al prodotto

Previene difetti (riducendo costi)

 Aggiunge qualità alla creatività

Gestisce le collezioni

Analizza consumi e costi

Dialoga con tutti i dipartimenti

Opera con logica problem solving


LE COMPETENZE

Competenze

AREA STILE

 

RICERCA BASI STYLE

 FASHION DESIGNER

 RIPRODUZIONE CREATIVA

RICERCA MATERIALI
 GESTIONE COLLEZIONI
DIREZIONE CREATIVA

 FASHION SHOW 

 

Il TEKHNOSTYLIST concettualizza e concretizza progetti in real time. Opera nell'ambito della progettazione di abbigliamento, tessuti, borse, gioielli e accessori, profumi e cappelli. Può collaborare per produzioni cinematografiche, televisione, produzioni video, modelle e/o rivenditori. Sono figure ricercate dai grandi brand di abbigliamento, o operano in proprio

(free lance)

Competenze

AREA TECNICA

 PRODUZIONE BASI STYLE

 FASHION ENGINEER

 RIPRODUZIONE STYLE DA 2D A 3D
 TRASFORMAZIONI PROGETTI

 SDIFETTAMENTO CAMPIONI
★ SVILUPPO TAGLIE
 MOULAGE CREATIVO

★ CERTIFICAZIONE CAMPIONI

★ FASHION SHOW 

 

L'Engineer tecnico concretizza progetti stilistici in autonomia. Opera nell'ambito della progettazione di abbigliamento. Collabora con i dipartimenti dello stile e della produzione. Rari e ricercati dai grandi brand, occupano posizioni di potere decisionale. La remunerazione è di sicuro interesse, possono operare anche in proprio (free lance)

Competenze

COMUNICAZIONE E GESTIONE

 FASHION MARKETING

 SCHEDE TECNICHE

 GESTIONE COSTI

 GESTIONE PRODUZIONE

 LOGISTICA

 ELEMENTI DI LABORATORIO

 MERCEOLOGIA TESSILE

 ORGANIZZAZIONE STARTUP

 

L'unicità dell'industria della Moda è data dalle variabili. Il sistema riconfigurato in funzione delle stagioni e dalle tendenze. Per comprendere la complessità di questa industria, vanno considerati altri fattori "instabili" quali; le tipologie dei materiali, degli accessori, delle lavorazioni. Le situazioni da gestire si moltiplicano in modo esponenziale (modelli, materiali, taglie, colori e varianti). Il ciclo di vita dei prodotti moda è sempre più corto, i tempi di produzione sono minimi e le consegne Just in Time. Per queste ragioni l'amministrazione ha necessità di strumenti sempre più flessibili, veloci e tecnologicamente evoluti.

Competenze

FUNZIONI COMPARTIMENTALI

 ATTEGGIAMENTO MENTALE

 RELAZIONI SOCIALI

 RAPPORTI TRASVERSALI

 AUTONOMIA

 PROBLEM SOLVING

 RESPONSABILITÀ DECISIONALE

 

La comunicazione può avvenite tramite il corpo, con gli accessori, oggetti vari e con il linguaggio. Spesso si è portati a credere che la comunicazione linguistica sia la più importante, ma solo il 20/25% raggiunge la corteccia celebrale. Tutto passa attraverso gli occhi e solo il 15 % giunge dall'orecchio. Dunque prima siamo visti poi ascoltati, senza sottovalutare il linguaggio verbale. La programmazione mentale è collettiva, distingue i membri di un gruppo da quelli di altri gruppi prima con la visione. Tutto comincia con la consapevolezza di riconoscere che ciascuno porta con sé un particolare "software mentale" che deriva e si autoprogramma dal mondo in cui si è cresciuti dalle relazioni, differenziandosi dalle altre condizioni di gruppi o singoli apparentemente simili.

Competenze

ARTIGIANALITÀ

 COSTUMI TEATRALI STORICI

 COSTUMI TEATRALI MODERNI

 COSTUMI PER CINEMA

 COSTUMI PER TV

 SARTORIA

 RED CARPET

 

Un percorso netto che ti permetterà di realizzare i tuoi sogni


Il percorso FED di fashionacademy Luciano Di Nardo ti permette risparmiare €.

Si apprendono in breve tempo, competenze e esperienze anche per aree particolari che richiederebbero anni di tirocinio. Le Competenze del FED ti permettono di inserirti e operare con successo nei Dipartimenti elencati: