ISTITUTO

DNARDO

Master 

specializzazione Moda

ALTA

SPECIALIZZAZIONE

LABORATORIO

Responsabile progetto

Proff. Laura Domina


INFORMAZIONI

ATTREZZATURE

Nel percorso di laboratorio vengono utilizzate macchine da cucire industriali di ultima generazione. Parco macchine; Dieci macchine Piane rasa filo - Due Piane non rasa filo - Due Overlook - Due Assi da stiro con aspirazione, Una pressa industriale per adesivi. Due Taglierine circolari, varie attrezzature e strumenti per la stesura e il taglio dei tessuti. 


PROGRAMMA

LAB-1

120 h

 

La specializzazione fornisce le competenze per la qualifica di "Clothing Operator", rendendo possibile l'inserimento in; Sartorie, Laboratori o Aziende di confezione. Questo percorso, molto dettagliato, ha come obiettivi apprendere e sperimentare le soluzioni per le lavorazioni intermedie. È un percorso di perfezionamento che apre alla possibilità di diventare un/una Prototipista, figura professionale ricercatissima dalle aziende. Nel processo di produzione, il "Clothing Operator" specializzato è supporto indispensabile per i dipartimenti Stile, Prodotto e Progettazione tecnica.


LAB-2

40 h

 

è proposto anche ai Fashion Engineer Designer, con gli stessi contenuti del LAB-1. La differenza sostanziale sta nel monte ore, tutto in un pacchetto di

40 h.

In questo caso, l'obiettivo non è la qualifica di "Clothing Operator", ma l'approfondimento delle procedure di lavorazione delle "parti accessorie". L'esperienza appresa nel percorso risponde all'esigenza di comunicazione con operatori esterni, instaurando un rapporto di fiducia, di collaborazione e sano confronto su problematiche tecniche.


DESCRIZIONE

PERCORSO

•Fasi processo di; stesura, taglio tessuti, preparazione ritagli e bozze per le lavorazioni.

•Fasi processo di; adesivature, sbozzature e segnature al netto.

•Esercizi di; infilature e manutenzione leggera delle macchine per cucire.

•Cuciture; all' inglese, aperte, chiuse, a incastro, sorfilate, per jersey.

•Impunture; singole, doppie e triple, con macchine speciali e a mano.


•Orli; ripiegati, rimessi, stondati, insaccati, a mano e a macchina lineare.

•Pieghe; piatte, a cannoncino, accostate, pince piatte o direzionate.

•Tasche 1; camicie, a soffietto, a filetto singolo, a filetto doppio, invisibili.

•Tasche 2; alla francese, a toppa, a toppa insaccata, a due filetti con pattina, sportive.

•Allacciature per; camicie, abiti, gonne, pantaloni, lampo a vista o nascosta.

•Colli; per camicie, sportivi, classici, da sera, paramonture colli per giacche

•Polsi per camicie, abiti, speciali e per gemelli

•Bordi; a cavallotto, collaretto, in allungatura, girelli. effetti particolari, arricciature

•Maniche: attaccatura a macchina, a mano, per camicia e tessuti leggeri e pesanti.

•Rifiniture; applicazioni, accessori e dettagli, piping, nastri, bordi, pizzi.

•Cinture per gonne, pantaloni in forma classica, baschine.

•Tipologia Maniche; a due pezzi, per giacche e cappotti.

•Effetti speciali; drappeggi. 

•Confezione per tipologia; tessuto a maglia con utilizzo macchina over look. 

•Assemblaggio di un; abito, giacca foderata insaccata, pantalone *

•Analisi del prodotto e descrizione particolari.

•Controllo della qualità.

 

 

* la scelta della tipologia, numero dei pezzi è determinata dal tempo disponibile

SARANNO

120 h DI DIVERTIMENTO